Fumetti

Buon compleanno, Topolino!

Topolino è oggi un personaggio di tendenza. Sono passati 90 anni dalla sua comparsa al Colony Theatre di New York. Era esattamente il 18 novembre 1928 quando Topolino apparve in bianco e nero nell’animazione Steamboat Willie, che prestò fu considerata una vera e propria icona. Mickey Mouse è un simbolo di simpatia, di generosità, di amicizia, di lealtà. Tutti valori che non devono mai essere dimenticati e che oggi devono necessariamente essere presi in considerazione.

A Topolino è associata la positività, che si traduce in divertimento, ma che non può prescindere dall’amicizia. Tutto iniziò da un topo, lo disse lo stesso Walt Disney, che creò Mickey quando era giovane, mentre si trovava su un treno e stava andando da New York a Hollywood.

Fin dall’inizio Topolino aveva le orecchie rotonde e dalle grandi dimensioni, oltre che le braghe corte. E una curiosità è quella che riguarda il nome. Fu la moglie di Walt a decretare il successo del nome Mickey Mouse, altrimenti probabilmente il nostro eroe si sarebbe chiamato Mortimer.

Adesso Topolino è diventato di tendenza, una vera e propria icona di stile che fa da ispirazione per numerosi artisti, forse anche di più rispetto agli altri personaggi Disney. Sono 121 le produzioni animate che contraddistinguono il topo e non si possono nemmeno contare le strisce a fumetti, dalla prima apparizione nel 13 gennaio 1930.

In occasione dei 90 anni di Topolino in tutto il mondo sono davvero tante le occasioni per celebrare Topolino e i suoi valori, a partire dai tanti parchi Disney che troviamo in vari Paesi. In Italia tantissimi marchi hanno realizzato collezioni ispirate a Topolino in occasione dei festeggiamenti del 18 novembre, dalla moda al settore degli alimenti.

Tutto per celebrare un topo, che è molto di più di un semplice topo. È qualcosa di innovativo, di originale, un personaggio che può essere d’ispirazione per i più giovani del nostro tempo, alla ricerca di valori che non possono essere trascurati anche nella società attuale. E quindi, tanti auguri Mickey, che il sogno di Walt possa essere il sogno di tutti noi.

Close