Coco: arriva al cinema il nuovo film Disney Pixar

20

Arriva in Italia Coco, il nuovo film Disney Pixar che è incentrato sulla celebrazione della vita terrena e contemporaneamente sulla vita dopo la morte. Sarà disponibile nelle sale italiane a partire dal 28 dicembre. In Messico ha già avuto un grande successo ed è risultato il film più visto dell’anno. Al centro della produzione cinematografica vi è tutta la cultura messicana della festa dei morti.

La storia si ispira direttamente alla credenza degli Aztechi. I temi fondamentali sono costituiti dalla memoria, dal ricordo e dalla famiglia. Il protagonista è Miguel Rivera, un ragazzino di 12 anni che è già consapevole di cosa vuole fare da grande. Lui ha come idolo un famoso chitarrista e vorrebbe ispirarsi a lui per diventare un importante musicista.

È molto difficile riuscire in questa impresa, perché la famiglia di Miguel è povera. Inoltre, per delle vicende legate alla vita di un suo antenato, in famiglia è bandita ogni forma di musica. Coco è la bisnonna di Miguel. A differenza di quanto possa pensare, non è affatto un film ispirato ad un’atmosfera triste, ma tutto il mondo di colori e di tradizioni popolari si riversa in questa pellicola in maniera straordinaria.

Di tante tinte è fatta anche la Terra dell’aldilà, in cui Miguel si trova per sbaglio vivendo insolite avventure. Fantasia e feste si avvolgono in un turbinio innovativo anche a scopo celebrativo, insistendo sul tema dell’importanza del ricordo dei defunti. Ecco perché molti hanno visto in Coco un film di formazione, che insiste sul valore della famiglia, sulla possibilità che le persone hanno di incontrarsi e di unirsi, per aiutarsi nel conforto.

Fra i doppiatori italiani del film troviamo Matilda De Angelis, Michele Bravi, Mara Maionchi e Valentina Lodovini. Non ci resta che aspettare questo film nelle sale italiane perché è assolutamente imperdibile.

Si occupa su della sezione relativa ai fumetti, con le ultime novità sul mondo Disney. È laureato in Scienze dell’Educazione e ha alle spalle anni di insegnamento.