Piccole grandi papere: su Topolino la parodia di Piccole Donne

21

Piccole grandi papere su Topolino sarà la parodia di Piccole Donne. La troveremo nel numero 3267 della rivista a fumetti, che sarà in edicola il 4 luglio. Il noto romanzo di Luisa May Alcott viene preso come spunto per realizzare una storia che è ambientata nell’universo di Paperopoli.

In totale Piccole grandi papere rappresenta un ciclo di storie che sarà pubblicato nel corso di quattro settimane. Già ci sono stati su Topolino alcuni precedenti del genere, sempre a cura di Marco Bosco e Silvia Ziche. Basti pensare a “Papere alla deriva” e “Papere alla riscossa”, che hanno ottenuto un grande successo.

Nel primo capitolo di Piccole grandi papere, Paperina, Brigitta, Miss Paperett e Paperetta Yè Yè interpretano il ruolo di papere alle prese con le loro passioni, che sono la scrittura, la musica, l’arte e i bambini. Le sorelle Quarch (così si chiamano le protagoniste) vivono insieme a Nonna Papera.

Il loro vicino di casa, Paperino, si troverà ad avere a che fare con Zio Paperone e scoprirà la sua passione per la recitazione. Tuttavia presto cominceranno i guai… Piccole grandi papere vi aspetta in edicola.

Le prime tavole di Piccole grandi papere

Vi lasciamo con le prime 5 tavole del primo capitolo, tratte da Badcomics.it.

Piccole grandi papere

Piccole grandi papere

Piccole grandi papere

Piccole grandi papere

Piccole grandi papere

Piccole grandi papere

Topolino 3267

Si occupa su della sezione relativa ai fumetti, con le ultime novità sul mondo Disney. È laureato in Scienze dell’Educazione e ha alle spalle anni di insegnamento.