Paperino e i turisti per casa

218

Scheda

Soggetto e sceneggiatura: Massimiliano Valentini
Disegni: Emilio Urbano
Tavole: 18
Pubblicata su: Topolino 3115

Personaggi principali

Paperino
Paperoga

Trama

Paperino sta partendo per le vacanze e lascia il compito di innaffiare il giardino della sua villetta al cugino Paperoga, che però ha pensato di trasformare la casetta di Paperino in un bed & breakfast per una settimana. Intanto arriva il primo ospite. Paperoga lo accoglie e gli descrive la sua stanza.

Succede, però, un imprevisto. Paperino torna poco dopo (all’hotel gli dicono che le date della prenotazione si riferiscono all’anno precedente) e incontra nel suo giardino due turisti, che entrano a casa sua. Dopo attimi di stupore, il cugino gli spiega tutto e Paperino, suo malgrado, finisce ancora una volta per farsi coinvolgere.

I due si impegnano perfino a costruire una piscina e proseguono gli inconvenienti, con la preparazione della colazione, il servizio dog-sitter e le gite in città. Dopo qualche tempo, in attesa di scoprire chi riceverà il premio per il migliore bed & breakfast della città, i due cugini fermano un presunto ladro che trovano in giardino. Ma non si tratta di un ladro, è la persona che dovrà valutare i bed & breakfast di Paperopoli per il premio in denaro.

I poliziotti fanno notare ai due paperi che la piscina presenta delle irregolarità e scrivono una multa chilometrica. Alla fine dell’avventura, Paperino si fa coinvolgere nuovamente da Paperoga, che gli propone di iniziare un’attività di caricabagagli.