Il Club dei Miliardari

451

club-dei-miliardariIl Club dei Miliardari è uno dei luoghi più famosi di Paperopoli. Essere soci di questa associazione è qualcosa di molto prestigioso, visto che l’iscrizione è riservata esclusivamente agli illustri multimiliardari della località. Per questo motivo sono in tanti ad avere il desiderio di partecipare attivamente alle attività del club e soprattutto di diventare presidente.

Tra i soci di maggior rilievo ci sono, ovviamente, Paperon de’ Paperoni e Rockerduck. Per diverso tempo il presidente del Club dei Miliardari è stato proprio Paperone, grazie alla norma che assegnava la carica al papero più ricco. In seguito si sono svolte delle elezioni democratiche per l’elezione della carica più alta del club.

La prima apparizione del Club dei Miliardari deve essere fatta risalire al 1963, grazie a Carl Barks, che creò la struttura all’interno della storia “Zio Paperone snob di società”. L’idea era quella di far diventare Paperopoli una vera e propria metropoli, che necessitava di un club dedicato a tutte le personalità più ricche della città.

Il Club dei Miliardari è solitamente disegnato in rilievo rispetto al piano stradale. C’è una gradinata che porta all’ingresso della struttura. Al suo interno troviamo diverse sale dedicate allo svago dei partecipanti, che chiacchierano e a volte intraprendono delle vere e proprie sfide all’insegna della ricchezza e della voglia di potere.