Spennacchiotto

928

spennacchiottoSpennacchiotto è sostanzialmente un criminale. Inventa cose e ce l’ha un po’ con tutti.
Appare per la prima volta in Gyro Geraloose The evil inventor su Uncle Scrooge 63 nel maggio 1966.

La carriera di Spennacchiotto non è per niente incentrata sulla legalità. Forse è per questo che è odiato un po’ da tutti, sia a Paperopoli che a Topolinia (il suo territorio d’azione infatti non è molto preciso). Inizialmente questo personaggio è stato utilizzato per diversi scopi. Prima aveva il vizio di rubare le invenzioni di Archimede, poi è diventato un acerrimo nemico di Superpippo, almeno nelle storie italiane. In Brasile, infatti, è andato qualche volta contro Paper Bat. Creato dallo sceneggiatore Vic Lockman e disegnato per la prima volta da Jack Brandbury, Spennacchiotto è stato spesso un alleato di altri cattivi del mondo dei personaggi Disney, dalla Banda Bassotti a Gambadilegno, da Rockerduck a Maga Magò.

Il genio criminale

Il carattere è quello di un vero e proprio genio criminale: Spennacchiotto è ritornato, dopo una lunga assenza, sulle storie a fumetti italiane con Super Pippo e il ritorno di Spennacchiotto, un’avventura del 1999 pubblicata su Topolino 2295. Qui il personaggio è uno scienziato che viene presentato come arricchito grazie ai suoi sporchi affari. Dopo questa storia Spennacchiotto ha vissuto un’altra lunga assenza dalle pagine a fumetti, ripresentandosi nella serie Ultraheroes, a partire dal numero 1576 di Topolino. Si tratta di una delle più recenti e importanti apparizioni di Spennacchiotto, che si trova a capo dell’associazione di criminali Bad-7.

Sull’oceano scombinato

Apparizione recente di Spennacchiotto è in Paperinik sull’oceano scombinato, una storia del 2013 presentata in quattro puntate su Topolino 3006, 3007, 3008 e 3009. Anche in questa lunga avventura il personaggio torna ad avere una delle caratteristiche che lo contraddistinguono, quella di rubare le invenzioni ad Archimede. In questo caso si tratta di progetti scartati che l’inventore di Paperopoli riteneva pericolosi. Spennacchiotto utilizza questi progetti per realizzare delle armi molto evolute, con l’obiettivo di venderle ai furfanti della città del Calisota. Inutile dire che toccherà a Paperinik fermare gli intenti criminali del rapace.