Paperinik e la vendetta di Mad Ducktor

39

Nonostante il titolo veda come protagonista principale il nostro eroe mascherato, la storia “Paperinik e la vendetta di Mad Ducktor“, comparsa su Topolino 3033, ha tra i suoi personaggi anche l’Imbianchino Mascherato, alter ego di Bum Bum Ghigno. Dopo parecchio tempo, questa storia, scritta e disegnata da Corrado Mastantuono, vede il ritorno sulle pagine a fumetti dell’eroe in maschera, che si affianca a Paperinik in un’avventura con tanta azione.

Per chi si chiedesse qual è il compito dell’Imbianchino Mascherato, viene in aiuto l’ultima vignetta a pagina 23, che, con le parole dello stesso supereroe, spiega: “Ogni volta che c’è da ostacolare qualche piano sconclusionato io sono in prima fila”. I due eroi sono alle prese con Mad Ducktor, alter ego, dalle cattive intenzioni, di Archimede. Il lieto fine della storia, questa volta, si scontra con una minaccia molto inquietante… ma non vogliamo dirvi di più, per non rovinarvi il piacere della lettura.

Possiamo però scoprire le origini dell’Imbianchino Mascherato, un personaggio apparso per la prima volta nell’aprile 2004 su Topolino 2525. La storia era “Bum Bum e l’Imbianchino Mascherato“. In questo fumetto Bum Bum decide di crearsi un’identità segreta, per emulare le gesta di Paperinik, cercando di vivere un’esistenza nuova. La storia dell’Imbianchino eroe continua con il fumetto “Paperinik e il ritorno dell’Imbianchino Mascherato“, nella quale Bum Bum è geloso della fama di Paperinik e fa di tutto per cercare di diventare l’eroe più importante di Paperopoli.